Roberto Pugliese

Artista

Roberto Pugliese nasce a Napoli nel 1982 e si laurea nel 2008 presso il Conservatorio di San Pietro a Majella in “Musica Elettronica” e da allora prosegue la sua carriera congiungendo esperienze sonore e arti visive.

Collabora stabilmente con la galleria “Studio la Città” e negli anni è stato selezionato per importanti mostre e festival internazionali tra cui si ricordano “Sound Art, sound as medium of art” promossa dal Museo ZKM di Karlsruhe , “Oscillator “, presso la Science gallery del Trinity college di Dublino; “Pixelpoint” presso l’ Art Open space Gallery di Nova Gorica in Slovenia; “(R)EXISTENZ-3D2D Tridimensional Today”, presso il Centro Arti Visive di Pietrasanta.

La sua ricerca artistica ruota principalmente attorno ai nuovi fenomeni legati al suono e alle sue interazioni con la psiche umana,utilizzando spesso apparecchiature meccaniche pilotate da software per facilitare un’immersione totale del fruitore nei paesaggi percettivi creati. 

Scavando nella propria storia documenta gesti e movimenti, isolando frammenti riconducibili al prima o al dopo di un tragitto. Identità e nomadismo delineano il binomio di una poetica emotiva, una logistica movimentata tradotta attraverso oggetti, gesti e azioni che conducono inevitabilmente ad una nuova partenza. Le sue opere spaziano dalla performance, al video, alla fotografia e alla scultura.

 

Roberto Pugliese al festival

Venerdì 17 maggio: “CONCERTO PER ARCHITETTURA