Patrizia Sopranzi

Regione Marche

Dirigente della Posizione di Funzione “Innovazione, ricerca e competitività ” nell’ambito del Servizio “ Attività produttive, Lavoro e Istruzione”. 

Laureata in Sociologia, dal 2007 ricopre incarichi dirigenziali all’interno della Regione Marche occupandosi di temi di innovazione e sviluppo tecnologico.

E’ responsabile dell’elaborazione ed implementazione della Strategia di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione della regione Marche; dell’Asse 1 del POR Marche 2014-2020 “ Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione”; della politica dei Cluster tecnologici a livello regionale; dell’Osservatorio nazionale su ricerca e innovazione costituito il 01/08/2007 nell’ambito della Conferenza dei Presidenti. In tale veste ha seguito a livello nazionale le fasi di predisposizione e di attuazione delle azioni a supporto dello sviluppo e potenziamento dei Cluster Tecnologici Nazionali, l’elaborazione del Piano Nazionale della Ricerca e degli altri documenti di programmazione nazionale in materia di ricerca, sviluppo ed innovazione

E’ rappresentante per la Regione Marche in seno al Comitato Tecnico dell’Accordo di Programma per il Cluster Tecnologico ”Fabbrica intelligente”; a livello nazionale dell’attuazione del Protocollo di intesa su Ricerca e Innovazione stipulato fra le Regioni, la CGIL, CISL, UIL e Confindustria il 25 febbraio 2005; rappresentante regionale in seno al gruppo di lavoro MISE- MIUR- DPS- Regioni, istituito con nota dell’allora  Viceministro De Vincenti prot. 0026527del 17/11/2014, per la definizione della Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente.

 

Patrizia Sopranzi al festival

Domenica 19 maggio: “ARTATHON TALK SHOW