Nicola Alessandrini

Artista

Diplomatosi all’Accademia di Belle Arti di Macerata nel 2002 con lode, cattedra di Pittura, è attivo da vari anni sulla scena artistica nazionale e internazionale, alternando esposizioni in gallerie ed eventi culturali alla produzione di opere murarie pubbliche. Ha dipinto in tutta Italia sia privatamente che all’interno di manifestazioni legate all’arte urbana come Dal Museo al Paesaggio (Barbiano di Cotignola, Ravenna), Pop-Up (Ancona e dintorni), Ratatà Festival (Macerata), Lentini, Alterazioni festival (Arcidosso, Grosseto), Pink Pop Pig (Maam, Roma), Hic sunt Leones, in collaborazione con Gio Pistone (Casa dell’Architettura, Roma), M.U.R.O (Museo di Urban Art di Roma).

Ha partecipato a mostre collettive come Noir dessin, Galerie ALB, Paris (per il Salon du Dessin),Trekking. Eating. Dreaming (BilBolBul, Bologna), Mon Apetit (Espace Beaurepaire, Paris), Sconfinamenti (Jesi), 20×20 (Studio d’Ars, Milano), Il piacere dissoluto (Art Kitchen – Superground Studio, Milano), Urban super star (Galleria provinciale d’arte, Cosenza), Taetrum et Dulce(Distinction Gallery, Escondido, California, Usa), Artaq (Paris, Francia), Micro-Macro (Istituto di cultura italiana, Berlino, Germania), e molte altre. 

Tra le mostre personali: La Conquista dello Spazio, Spazio K, Palazzo Ducale di Urbino, Galleria nazionale delle Marche – Batracomiomachia, bi-personale con Gio Pistone, Galleria PortaNova 12, Bologna – Spine, bi-personale con Lorenzo Bartolucci, Galleria Puccini, Ancona – Ossigeno-Mare, NotteNera, Serra de’ Conti, Ancona – Della mia Carne, Galleria Portanova 12, Bologna – Bipersonale con Gio Pistone, Museo dell’altro e dell’altrove di Metropoliz – Maam – Tra bestia e cielo, Fabrica Fluxus, Bari, W(a)nderland , MondoPop Gallery, Roma. 

nicolaalessandrini.wordpress.com 

behance.net/nicolalessandrini 

instagram.com/nic.alessandrini/ 

 

Nicola Alessandrini al festival

Venerdì 17: “IL COOKING BOOK DEGLI ARCHI