Fiorenza Lipparini

Socio fondatore e direttore della ricerca di Plusvalue

Fiorenza Lipparini ha lavorato sui temi dell’imprenditoria sociale, valutazione dell’impatto socio-economico, innovazione sociale digitale, governance e la valutazione delle partnership multi-stakeholder per la
fornitura di beni sociali.

Prima di fondare PlusValue, Fiorenza è stata analista senior della politica dell’UE presso la Young Foundation e in precedenza analista delle politiche per Intesa Sanpaolo, a Bruxelles. Da sempre interessata al mondo dell’arte, ha portato avanti diversi progetti, tra cui è opportuno ricordare: SMART, progetto con l’obiettivo di combattere la disinformazione online usando un mix di approcci computazionali e artistici; Human Architecture, che analizza l’impatto di un evento globale come la Biennale di Venezia sulla città stessa; DATAPOIESIS una nuova linea di design data driven e artistica, in cui l’arte è il motore dell’innovazione. Fiorenza ha conseguito un dottorato di ricerca in linguistica e letterature comparate.

 

Fiorenza Lipparini al festival