Daniela Cotimbo

Curatrice

Art curator, cultural project manager. Nata a Taranto nel 1987, dopo i primi studi presso l’Accademia di Belle Arti di Bari, nel 2014 ha conseguito la laurea Magistrale in Storia dell’Arte presso l’università “La Sapienza” di Roma. Dal 2010 collabora con diverse gallerie, spazi no-profit e musei in Italia e all’estero. Nel 2012 ha fondato, assieme ad altri soci, Artnoise, un magazine online focalizzato su arte e cultura; è ideatrice e curatrice di Re:Humanism Art Prize per l’azienda Alan Advantage. Tra le sue mostre più importanti si citano: Re:Humanism Art Prize – #1 Edition, 2019, AlbumArte Roma; Ionian Archaeological Archives, 2018, Bivy, Anchorage, Alaska; Die andere Seite, 2017, Colli Independent art gallery, Roma; Models of display – Tonino Casula (our most beloved techno-archaic artist), 2016, Colli Independent art gallery, Roma; CsO, 2015, Operativa Arte Contemporanea, Roma; Andiamo Là, 2014, L’A project space, Palermo. ORTICA – Organic Theme in Contemporary Art, 2013, MACRO Testaccio, Roma.

 

Daniela Cotimbo al festival

Dal 16 al 19 maggio: curatrice della mostra “RE-HUMANISM