Christina B. Assouad

Scrittrice

nata a Denver (USA), laureata in lingue e letterature straniere presso l’Università di Macerata e in Scienze psicologiche presso l’Università di Chieti. Insegnante di scrittura creativa, tiene laboratori di scrittura in collaborazione con associazioni culturali e librerie.Partecipa attivamente ai progetti di sensibilizzazione alla lettura e alla scrittura #Io leggo perché e Adotta un autore, destinati agli studenti delle scuole medie e superiori. 
In qualità di scrittrice ha firmato per la collana Youfeel di Rizzoli  Chef Love e Due cuori e una borsetta. Per Fanucci editore, nella collana nero italiano, ha firmato i due episodi della serie delle indagini del commissario Bonaventura Delitto dietro le quinte e Leopardi si tinge di nero (insieme a Jonathan Arpetti). Con il romanzo Brodetto galeotto  fa ingresso nel catalogo Leggereditore. È organizzatrice della rassegna culturale di incontri al femminile “Non solo rosa, donne protagonistein collaborazione con l’assessorato alle pari opportunità del Comune di Porto San Giorgio e dell’assessorato alla cultura del Comune di Pedaso. È socia e consigliere dell’associazione culturale nazionale EWWA (European Writing Women Association) con sede a Roma e referente della stessa per il Polo Marche. Dal 2014 è direttrice artistica di Scrivere Festival, il festival dedicato agli scrittori esordienti. È una delle fondatrici della Scuola Gulliver, scuola di scrittura creativa e storytelling con sede a Macerata. 

 

Christina B. Assouad al festival

Venerdì 17: “IL COOKING BOOK DEGLI ARCHI