Massimo Puliani

MASSIMO PULIANI

Da sempre interessato alla ricerca di nuovi linguaggi artistici, con particolare attenzione alle forme espressive del teatro e delle nuove tecnologie dell’arte, è attivo sia nella produzione (come regista e promotore di festival e di eventi artistici nell’ambito della video/art) che nella ricerca. Insegna all’Accademia di belle arti di Macerata (Corso di Comunicazione Visiva Multimediale); nel 2007 è nominato dall’Università di Bologna docente a contratto per la materia “Istituzioni di Regia” al DAMS.

Come regista teatrale, realizza circa venti spettacoli di autori contemporanei da Vladimir Majakovskij, a Samuel Beckett agli italiani Raffaello Baldini, Luciano Anselmi e Pier Paolo Pasolini. È autore di regie televisive: “Alfabeto Apocalittico” di e con Edoardo Sanguineti e Stefano Scodanibbio e immagini di Enrico Baj (Macerata, ‘06); “I Canti” di Leopardi con Paolo Graziosi (Roma, ‘14).
A Macerata coordina l’Istituto di Comunicazione Multimediale e Spettacolo.