Claud Hesse

CLAUD HESSE

Claud Hesse (Jesi 1981) vive e lavora tra l’Italia e Berlino. Studia all’Università di Biotecnologie, approfondendo gli studi di genetica e fisica. Si Diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti per specializzarsi poi in Arti Visive. Il suo lavoro parte da una predilezione per le teorie scientifiche, in particolare quelle riguardanti la fisica quantistica, scrivendo anche il libro “UNO Arte – Musica – Fisica quantistica”, e il Dna dal quale prende vita la serie di veri e propri ritratti del genotipo realizzati in collaborazione

con un team di genetisti.  La sua pratica artistica vede ricorrenti alcune forme come quella del cubo di Rubik dalla quale parte la riflessione sul vuoto quantistico in cui esistono in maniera potenziale tutti gli elementi della materia che sono, però, celati alla nostra percezione e che combinati, appunto, insieme danno origine alle varie sfumature della realtà. L’aspetto scientifico delle opere di Claud Hesse viene spesso mediato da una riflessione più filosofica e interiore.