L’ARTE CHE INNOVA. UN MONDO ALLA VOLTA

ART+B=LOVE(?) È IL PRIMO FESTIVAL ITALIANO DEDICATO AL POTERE INNOVATORE DELL’ARTE

Il Rinascimento è uno dei periodi più innovativi e fecondi di idee nella storia degli esseri umani, ma oggi sembra relegato in un’antichità remota, capace solo di affascinare le orde di turisti in cerca delle tracce di un tempo perduto.
Noi crediamo invece che lo spirito del Rinascimento sia ancora vivo e attuale, e vogliamo riappropriarci del suo elemento più rivoluzionario: la contaminazione tra artisti, scienziati, umanisti e politici riuniti alla stessa corte per scambiarsi le proprie visioni del mondo e costruirne insieme una nuova.
Tramite l’equazione art+b=love(?), il festival combina l’arte con una variabile ogni volta diversa – la scienza, il mondo dell’impresa, il marketing territoriale, la formazione – raccontando le migliori pratiche a livello nazionale e internazionale in cui mondi apparentemente distanti si mescolano per produrre contenuti innovativi e possibili occasioni di crescita economica. E il punto di domanda ci ricorda che esiste sempre, in ogni ricerca, la possibilità del fallimento, “perché ogni tentativo sbagliato, scartato è un altro passo avanti” (Thomas Edison).

art + b = love (?) – 4/8 aprile 2018

NEWS

OSPITI

Francesco Saverio Teruzzi
Salvatore Iaconesi e Oriana Persico
Wu Ming 2
Uochi Toki
Peter Friess